prevnext

Veggenti? (Medjugorje)

Se vuoi lanciare un messaggio di pace al mondo… non sembra ragionevole scegliere come portavoce sei bambini in un villaggio della Bosnia – Erzegovina, che vivono sotto il regime comunista, in un paese a maggioranza musulmana, durante una guerra. Non è un buon piano. Eppure… contro ogni pronostico… sta funzionando.

Dal 1981 , più di trenta milioni di persone si sono recate, da tutto il mondo, in quel remoto villaggio perso sulla cartina. Molti altri conoscono il villaggio da Internet, dai libri, dalla radio, dalla TV… e la cosa sorprendente è che un numero incalcolabile di coloro che viaggiano come curiosi… al ritorno sono credenti, con una fede che avevano perso o che non avevano mai vissuto. Cosa ricevono laggiù?

L’Avvocato del Diavolo, nella sua ricerca della verità su Dio e su questa donna che tanti assicurano essere la loro Madre… arriva anche a Medjugorje. Molti sono interessati a scoprire se è vero o no che un gruppo di sei persone veda la Madonna. Il primo interessato a trovare la verità è il Vaticano, la cui indagine resta aperta. Ma non è questo il dubbio dell’Avvocato del Diavolo. La sua è un’indagine di affari interni: e se fosse vero che chiunque può parlare con la Vergine Maria, incluso lui? E se fosse vero che Cristo perdona i peccati? Cosa dovremmo fare, se qualcuno ci offrisse una ricetta efficace per perdere le paure e recuperare la pace? Mettere alla prova la sua efficacia, o starne alla larga?