prevnext

Maria, Madre

Quando Dio ha voluto insegnarci ad amare senza limiti, ha abbandonato tutti i privilegi ed è cresciuto nel grembo di una donna, come chiunque.

Non vediamo nulla in quella contadina che possa trasformarla nella candidata a una grande missione. L’assenza del suo “curriculum vitae” ha conquistato Dio.

“Ha guardato l’umiltà della sua serva.”

Maria ha aiutato Gesù a crescere, finché un giorno… l’ha consegnato a noi:

“Fate quello che vi dirà.”

E Gesù, prima di morire, ci ha consegnati a lei:

“Ecco tua madre.”

Forse non la conosciamo, o non le abbiamo mai parlato. Non importa. Perché essere “madre” è un dono incondizionato, senza data di scadenza. Siamo i suoi figli, che lo sappiamo o no. Possiamo chiamarla anche adesso: Mamma! Una buona madre arriva di corsa.